Il secondo lavoro che tutti sognano

broker sicuriIl Forex è il mercato dove banche, imprese, governi, investitori e commercianti scambiano e speculano sulle valute. Il mercato Forex è conosciuto anche come ‘mercato FX’, ‘mercato di valute’, ‘mercato valutario dei cambi’ o ‘mercato di valuta estera’, con un fatturato medio giornaliero di 3.980 miliardi dollari. Figura essenziale in questo “gioco” speculativo, è quella del broker, attraverso il quale tutti noi possiamo iniziare a rapportarci a questo enorme mercato globale.

I vantaggi offerti dal forex, rispetto ad altri tipi di trading, sono molteplici. Si tratta ad esempio di un mercato over-night, ovvero aperto tutta la notte. Questo enorme vantaggio dà la possibilità di iniziare la nostra attività di trading in parallelo al nostro lavoro. Il mercato FX è aperto 24 ore al giorno, 6 giorni alla settimana e i centri più grandi e importanti sono situati a Londra, New York, Tokyo, Zurigo, Francoforte, Hong Kong, Singapore, Parigi e Sydney.

Devi sapere che non esiste un mercato centrale per il mercato Forex. Il Forex è un prodotto trattato da tutte le principali banche, e non in tutte le banche troverai lo stesso prezzo per la stessa valuta. Il prezzo che vedrai sulle piattaforme dei broker è calcolato da una media che il broker ricava dalla quotazione di tutte le altre banche.
Con la parola Forex trading ci si riferisce ai commercianti “al dettaglio” e si tratta della speculazione sul prezzo di una valuta contro un’altra. Ad esempio, se credi che l’euro stia per salire nei confronti del dollaro, è possibile acquistare la coppia di valute EUR/USD ad un prezzo che al momento è basso per poi (si spera) rivenderlo ad un prezzo superiore, realizzando così un profitto.

E’ importante che il neofita, come l’esperto, si affidi ai migliori broker sul mercato consultabili anche su www.forexbrokersicuri.com, senza dimenticare che nel forex, come in tutte le operazioni che riguardano la borsa, vi è un serio rischio di perdita.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *